Favourite  Homepage   ??  
  Home

  About

  Notizie da Cina

  BizChina

  CCPIT Special

  CCPIT Links


   HomePage > It > About > Content
 
    About
Ovest Cina
30/07/2014 08:40:10  CCPIT in Italy

La Valorizzazione dell’Ovest della Cina

Nel 1999 il comitato centrale del partito comunista cinese ha avanzato la strategia di valorizzazione dell’Ovest. Si tratta della strategia di valorizzazione più grande e più difficile della storia umana.

La valorizzazione dell’Ovest è relativa a 12 province, regioni autonome e città dipendenti direttamente dalle autorità centrali, tra cui Chongqing, Sichuan, Guizhou, Yunnan, Tibet, Xinjiang, Mongolia Interna e Guangxi con una superficie di 6,85 milioni di chilometri quadrati, ricoprendo il 71,4% della superficie totale del territorio cinese e una popolazione di 400 milioni di persone. Le risorse naturali dell’Ovest cinese sono abbondanti, tuttavia per motivi naturali, storici e sociali, il suo sviluppo è relativamente arretrato. La maggioranza assoluta dei cinesi poveri risiede nella zona in merito.

L’obiettivo strategico generale della valorizzazione dell’Ovest è il seguente: alla metà del 21° secolo quando la Cina avrà realizzato in linea di massima la modernizzazione, la fisionomia di arretratezza relativa dell’Ovest sarà stata cambiata radicalmente e il divario dello sviluppo tra le zone sarà stato notevolmente ridotto, e con impegno sarà stato costruito un nuovo Ovest con prosperità economica, progressi sociali, stabilità della vita, unità tra le varie etnie, bel paesaggio e popolazione ricca.

Sin dall’applicazione della strategia di valorizzazione dell’Ovest, la Cina ha rafforzato il sostegno all’Ovest nella guida e pianificazione, nel sostegno politico, negli investimenti finanziari, nell’organizzazione dei progetti e negli scambi del personale. Fino al 2005 le finanze centrali vi hanno investito in totale 1600 miliardi di yuan, moneta cinese, con un aumento annuale del prodotto interno lordo dell’Ovest del 10,6% e di entrate finanziarie locali del 15,7%. Sono iniziati i lavori di oltre 70 importanti progetti di costruzione. Il livello economico dell’Ovest si è innalzato costantemente e la tutela del quadro ecologico e la costruzione delle infrastrutture si sono evidentemente rafforzate.

La valorizzazione dell’Ovest è un’enorme opera sistematica ed è anche un arduo compito storico, quindi necessita dell’impegno instancabile di alcune generazioni. C’è molto lavoro da fare per innalzare completamente il livello economico e sociale dell’Ovest. Ci vogliono sia lo spirito di afferrare l’opportunità e di affrettarsi, sia la preparazione mentale di impegnarsi a lungo termine. Occorre basarsi sull’oggi, guardando al futuro. Occorre combinare lo sviluppo della fase con l’obiettivo a lungo termine, compiendo fermamente ogni passo e facendo bene ogni cosa.2007-09-27 cri

  |Overseas offices|??|
Copyright(c)2007 CCPIT All Rights Reserved
Tel: 0039 02 805 6371  Fax: 0039 02 864 50787  E-mail: ccpitit@ccpit.org; ccpitit@gmail.com